0

Workshop in Maramures 30|03-04|04

Il tour fotografico nel Maramures — la regione montana a nord della Romania — continua la serie di workshop fotografici dedicati alla scoperta dell’anima più intima di questo terra caratterizzata da un ricchissimo patrimonio culturale, sia materiale che intangibile.

Alcuni di questi tesori sono ben conosciuti, molti sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’Unesco, tanti altri aspettano ancora di essere scoperti. In questo workshop — che unisce il reportage fotografico alla produzione di una pubblicazione — ci concentriamo sul senso più profondo del villaggio romeno.

Il workshop, organizzato in collaborazione con AlterNative Storylab è un vero progetto editoriale dove i partecipanti imparano le tecniche necessarie per creare — con budget e attrezzature accessibili a tutti — progetti narrativi coinvolgenti, utili per testimoniare o promuovere una particolare causa o idea.

Non si tratta quindi di andare in giro “a casaccio” rubando immagini qua e là. Si tratta invece di misurarsi con i limiti imposti da qualsiasi progetto editoriale professionale studiato per raggiungere un particolare risultato. Il workshop darà infatti vita a una reale pubblicazione — documentaristica, giornalistica o concettuale — pronta per essere condivisa con il suo pubblico di riferimento.

Il villaggio romeno è un cosmos sacro e protetto: tutto ciò che si trova al suo esterno rappresenta un mondo profano e sconosciuto, ben delimitato dal suo hotar (confine). Un confine che in passato serviva a difendersi dai nemici esterni mentre oggi rappresenta una barriera — più simbolica che reale e mai ostile verso l’altro — per conservare una sua dimensione atemporale, che si oppone agli aspetti più deleteri della modernità e delle globalizzazione.

I villaggi del Maramures — con i loro ritmi, le consuetudini, i colori, i vestiti tradizionali indossati con fierezza nelle festività, il pane intrecciato in cui è racchiusa l’ospitalità di questa terra — rappresentano un luogo privilegiato per capire come sia possibile per le piccole comunità conservare, tra solitudini e speranze, la propria identità culturale senza per questo chiudersi in sterili egoismi.

Obiettivo del workshop

“Il villaggio romeno si integra in un destino cosmico, un cammino di vita totalitaria oltre il quale non esiste più niente.” Così scriveva il filosofo Lucian Blaga, nel suo discorso del 1936 “Elogio del villaggio romeno”, il testo che costituisce la base di questo tour fotografico nel Maramures.

Scopo del workshop è infatti quello di rendere vivo, in chiave moderna, il testo di Lucian Blaga. Alla fine del viaggio ogni partecipante creerà — attraverso le proprie immagini sposate alle parole di Blaga — una pubblicazione online con la sua personale interpretazione dei significati più profondi e attuali di un villaggio romeno.

Nel costo del workshop sono compresi:

  • alloggio, prima collazione e cena
  • noleggio auto
  • trasferimento aeroporto al ritorno
  • assicurazione personale obligatoria

Nel costo del workshop NON sono compresi:

  • il volo andata/ritorno (prenotando entro fine febbraio il costo è di 80-120 euro. Voli da Milano, Bologna, Venezia, Roma, Bari)
  • carburante consumato per tutta la durata del workshop (cca 20 euro/persona)
  • pranzo (a sacco)
  • trasferimento all’aeroporto andata
  • eventuali mance
  • eventuali biglietti d’entrata in vari siti/musei

Numero partecipanti (minimo/massimo): 4-9

Periodo: 30 marzo-4 aprile 2018

Costo: 590 euro

info@dorinmihai.com

 

Dorin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *